Netiquette

Netiquette  sono regole di condotta che valgono per la comunicazione su Internet e valgono anche quindi per i visitatori e gli utenti attivi del sito web della clinica-ANCA. Qui di seguito vengono illustratate una serie di queste regole-Netiquette.
Forum
  1. È normale che per la spedizione e il piazzare di un messaggio in un gruppo venga usato il vostro indirizzo di posta elettronica come mittente. In questo modo possono reagire anche altre persone al vostro messaggio.
  2. Fate attenzione rispetto a ciò che dite su altre persone. Proprio in un gruppo molti altri possono leggere la vostra opinione.
  3. Ricordate che il lettore del vostro messaggio è una persona  come voi, scrivete sempre nel modo in cui vorreste essere avvicinati da qualcuno per strada o al telefono.
  4. Mantenete i messaggi corti, concisi e pertinenti. La maggior parte degli utenti riceve molti messaggi giornalieri ed anche in gruppi compaiono a volte centinaia di messaggi al giorno. Messaggi lunghi, privi di senso e non pertinenti verranno letti e riceveranno risposta meno velocemente o non verranno letti e non riceveranno risposta.
  5. Fate attenzione al linguaggio usato, un messaggio pieno di errori è di difficile lettura e sarà letto o riceverà risposta meno velocemente.
  6. Siate cauti con sarcasmo e umorismo. Poichè alla comunicazione elettronica manca la comunicazione non verbale, la vostra battuta potrebbe  essere vista come critica. Quando cercate di essere scherzosi, fate uso dei cosiddetti emoticons, ovvero smileys, per esprimere le vostre emozioni.
  7. Fate in modo che il titolo del soggetto sia chiaro e conciso, visto che ciò è quanto il lettore riceve in visione.
  8. Piazzate i messaggi di gruppo nel gruppo giusto. Un messaggio su Pippo come personaggio dei cartoni animati non va collocato in un gruppo da computer. Fate attenzione anche nel piazzare espressioni commerciali, poichè se piazzate in più gruppi o in gruppi sbagliati possono provocare irritazione, per cui mancherebbero il proprio obiettivo.
  9. Piazzate lo stesso messaggio una sola volta. Un messaggio resta abbastanza tempo all’interno di ogni gruppo per poter essere letto da qualsiasi persona interessata. Non ha pertanto alcun senso inviare lo stesso messaggio un’altra volta anche se le reazioni sono meno di quelle che ci si aspettava.
  10. A volte i gruppi hanno una cosiddetta “Frequently Asked Questions (FAQ)’s”.  Qui vengono riportate le risposte alle domande poste più di frequente. Leggete questi messaggi prima di piazzare un nuovo messaggio.
  11. Non usate lettere maiuscole. SEMBRA CHE URLIATE.
  12. Se rispondete ad un messaggio, non citate l’intero articolo, ma solo le parti atte allo scopo.
  13. Rispondete a messaggi di un gruppo ponendo una “replica” (reply) nel    gruppo. Spesso anche altri utenti possono avere interesse nella risposta. Spedite eventualmente spedite una copia via posta elettronica al richiedente.
  14. Riportate chiaramente chi state citando.
  15. Testate prima l’atmosfera all’interno di un gruppo prima di piazzare un messaggio.
Posta elettronica
  1. Non inviate ad altri un messaggio da voi ricevuto. Non piazzatelo mai in un gruppo. A meno che ciò non sia espressamente richiesto dal mittente.
  2. Se nel vostro indirizzo di posta elettronica è riportato anche il nome della ditta presso la quale lavorate, chiarite nei messaggi se quanto riportato riproduce il vostro punto di vista o quello del ditta.
  3. Fate attenzione al linguaggio usato. Un messaggio pieno di errori è di difficile lettura e verrà letto e riceverà risposta meno velocemente.
  4. Non scrivete messaggi troppo lunghi. Il destinatario potrebbe utilizzare un programma di posta elettronica antiquato che ha difficoltà con messaggi troppo lunghi.
  5. Spedite i messaggi mirati e non a tutti gli indirizzi della vostra rubrica degli indirizzi. Ciò previene irritazione.
Niente Spam!
  1. Non è autorizzato utilizzare indirizzi di posta elettronica per “spam”. Con il termine spam si intendono messaggi non richiesti. All’interno di questa categoria cadono tra l’altro le seguenti attività:
  • Spedizione di lettere a catena;
  • Spedizione di falsi avvertimenti di virus (i cosiddetti “hoaxen”);
  • Messaggi riguardanti sistemi piramidali e “come diventare ricchi in poco tempo”;

Uso commerciale e promozione di prodotti per acquisire indirizzi di posta elettronica.