Domande frequenti - Tutte le domande frequenti

Domande frequenti - Tutte le domande frequenti

La BHR (Birmingham Hip  Resurfacing) protesi d’anca con accoppiamento metallo-metallo,  fabbricata dalla Smith & Nephew (la MMT è styata venduta alla Smith&Nephew nel marzo 2004 www.smith-nephew.com).

La CONSERVE PLUS (C+) della Wright Medical (www.wmt.com). In questi ultimi anni altri modelli si sono aggiunti ai due precedenti (link : « Results ».

I risultati deludenti con la protesi di Wagner sono da imputare prevalentemente alle caratteristiche scadenti dell’ accoppiamento articolare (metallo su polietilene o ceramica su polietilene)  e non al tipo di chirurgia in sé. Il problema principale, in particolare con pazienti giovani e/o attivi, era dovuto all’usura del polietilene.
In particolare, con le protesi di Wagner con una grossa testa femorale metallica in una sottile coppa di polietilene, risultava un’usura del polietilene 20 volte maggiore rispetto a quella con protesi totali tradizionali.
Consultare : Portale – “Risultati aggiornati”
No, uso solo protesi totali di rivestimento. Quelle di tipo intermedio non vengono usate in Europa per via dei risultati meno soddisfacenti. Negli Stati Uniti invece vengono effettuati rivestimenti di tipo intermedio in quanto le protesi totali non sono state ancora omologate dalla FDA (Federal Drug Administration). Inoltre, nei pazienti giovani la cartilagine si usura facendo sopraggiungere quei sintomi caratteristici dell’artrite degenerativa.
Abbiamo iniziato in Settembre 1998 con la protesi BHR e nel maggio del 2004 il nuovo modello della Conserve Plus (Cupola Sottile) è stata introdotta nel nostro Servizio.
Ho gia impiantato alcune migliaia di PTA (vedere portale). Continuo, del resto, a metterne ancora in quanto bisogna sempre scegliere la migliore soluzione per ogni paziente. Per un paziente di oltre 75 anni preferiamo mettere una protesi cementata con coppia metallo su polietilene ! Economicamente e scientificamente la migliore. Per gli altri pazienti si puo’ scegliere fra una protesi ceramica su ceramica senza cemento oppure metallo su metallo. Fino all’età di 75 anni preferiamo usare la coppia ceramica su ceramica con testa femorale la più grande possibile (28-32-36 mm) (www.stryker.com)
La protesi BHR è stata sviluppata tra il 1996 e il 1997. Il primo impianto di rivestimento, metallo su metallo, è datato di febbaio 1991. La tecnica di rivestimento in sé esiste già da più di 40 anni. La prima protesi metallo su metallo è del 1938! Alla base di questa idea c’è Mr McMinn.
La Conserve Plus, invece, è stata introdotta dal Dr Amstutz nel 1995.
La prima BHR data del 1997. Il mio paziente più anziano ha circa 75 anni (pazienti maschi con una compagna giovane – pazienti maschi anziani molti attivi sono buoni soggetti per una protesi BHR).
La prima C+ data del 1996. Finchè la qualità dell’osso è buona, la protesi di rivestimento puo’ essere utilizzata.
NON LO SO !. Ci auguriamo che questo tipo di protesi su pazienti giovani e attivi possa durare più di dieci anni. Se non soppraggiunge una osteolisi (riassorbimento osseo) o non interviene un’usura misurabile la protesi di rivestimento può durare molto a lungo. Ci sono già stati nel passato casi di protesi metallo-su-metallo che sono durate più di 30 anni.
Oggi ci si chiede se l’attività ha un ruolo determinante nell’usura della protesi.
NON LO SO !. Ci auguriamo che questo tipo di protesi su pazienti giovani e attivi possa durare più di dieci anni. Se non soppraggiunge una osteolisi (riassorbimento osseo) o non interviene un’usura misurabile la protesi di rivestimento può durare molto a lungo. Ci sono già stati nel passato casi di protesi metallo-su-metallo che sono durate più di 30 anni.
Oggi ci si chiede se l’attività ha un ruolo determinante nell’usura della protesi.